La terapia del cancro alla prostata protonica

Terapia del tumore della prostata: ruolo della radioterapia

Costante sensazione di prostata

La terapia protonica, chiamata anche terapia con fascio di protoni, è un tipo di terapia delle particelle. Dirige fasci di protoni con grande precisione nelle cellule tumorali. È la radioterapia più avanzata oggi disponibile.

Distrugge le cellule tumorali ma non attacca i tessuti sani circostanti quanto fa la radioterapia tradizionale. Nella terapia protonica, un fascio di protoni ad alta energia, invece di raggi X ad alta energia, viene utilizzato per fornire una dose di radioterapia per i pazienti oncologici.

La terapia protonica è simile alla radioterapia, ma offre un approccio più mirato. Con la radioterapia tradizionale, tali tumori non possono essere presi di mira a causa del rischio di danni ai tessuti circostanti vitali nervi.

Nella radioterapia standard, i raggi X depositano energia lungo il loro percorso prima di colpire il bersaglio, ad esempio, sulla superficie del corpo e oltre.

Il La terapia del cancro alla prostata protonica dei raggi X continua oltre il tumore, rilasciando energia e danneggiando i tessuti. In altre parole, il trattamento colpisce le cellule tumorali mirate, La terapia del cancro alla prostata protonica colpisce anche quelle lungo il raggio dei raggi X prima e dopo il tumore. Nella dose di radiazioni standard, deve essere utilizzata una dose inferiore a quella desiderata per minimizzare il danno alle cellule sane.

Come puoi vedere dal diagramma sopra, il raggio del protone blu fa meno danni prima di colpire il tumore, e praticamente nessuno lo supera. Tuttavia, il raggio dei raggi X rosso diffonde la radiazione prima e al di là del sito del tumore nel tessuto profondo a livelli molto più alti. La terapia protonica si adatta alla forma del tumore I tumori sono disponibili in tutte le forme, dimensioni e posizioni e sono unici per ogni individuo.

Dove sono necessari dosaggi La terapia del cancro alla prostata protonica elevati: la terapia con protoni viene utilizzata per i tumori che necessitano di dosi di radiazioni più elevate, noti come aumento della dose. Esempi di quando questo potrebbe essere utile includono cancro alla prostata e tumori che colpiscono la prostata, la colonna vertebrale, la testa e il collo. La terapia protonica è particolarmente utile per il trattamento dei tumori infantili, perché le cellule tumorali possono essere mirate senza danneggiare altre cellule in un corpo in crescita.

I bambini trattati con radiazioni tradizionali hanno un rischio maggiore di crescita stentata. Rischio di cancro secondario La radioterapia tradizionale è associata ad un alto rischio di sviluppare tumori secondari.

Nelun team di oncologi ha pubblicato i risultati di uno studio che è stato condotto per determinare se la terapia protonica e la radioterapia tradizionale radioterapia conforme potrebbero aumentare il rischio di cancro secondario in organi normali tra i pazienti con neuroblastoma.

I neuroblastomi sono tumori che si sviluppano da cellule nervose immature situate in diverse parti del corpo umano. Solitamente si presentano nelle e vicino alle ghiandole surrenali.

Hanno scoperto che le dosi di radiazioni osservate negli organi sani e normali erano più basse tra i pazienti che ricevevano terapia protonica rispetto a quelli che ricevevano la radioterapia tradizionale. I ricercatori hanno concluso che mentre la radioterapia tradizionale aumenta il rischio di cancro secondario nella maggior parte degli organi, la terapia protonica sembra ridurre il rischio.

Cosa aspettarsi La procedura inizia con una simulazione. Il tipo di dispositivo utilizzato dipende dalla posizione del tumore. Le persone affette da cancro che colpiscono la testa avranno una maschera speciale adattata.

La squadra segnerà la posizione sulla pelle dove il raggio dovrebbe essere puntato. Il trattamento con Proton si verifica in genere fino a 10 giorni dopo la simulazione. I segni sulla pelle non devono essere lavati via. Trattamento Il ciclotrone crea e accelera i protoni. Immagine gentilmente concessa da Varian Medical Systems, Inc. Tutti i diritti riservati. Skip to content. Gentili utenti! Tutti i materiali presenti sul sito La terapia del cancro alla prostata protonica in traduzioni da altre lingue.

Ci scusiamo per la qualità dei testi, ma confidiamo che possano essere di vostro gradimento. Cordialmente, l'Amministrazione del sito. La nostra e-mail: admin itmedbook. Like this post? Please share to La terapia del cancro alla prostata protonica friends:. I primi risultati del più grande studio che abbia mai studiato il microbioma umano.

Il produttore di Zoloft Sertraline hydrochloridePfizer Inc. Attualmente non esiste alcun vaccino o medicinale contro Zika — un virus trasmesso dalle.