Il cancro alla prostata Simoncini

Metodo Simoncini-Tumore alla prostata

Prodotti da prostata

La locuzione metodo Simoncini indica una terapia anticancro, ideata da Tullio Simoncini, fondata sull'idea errata che i tumori siano causati da funghi e che la cura sia del semplice bicarbonato di sodio ; tale tesi è del tutto pseudoscientifica oltre che di comprovata pericolosità [1] e priva di qualsiasi evidenza clinica.

Tullio Simoncini Valentanoè un ex medico italiano, radiato dall' Ordine dei Medici [2] e condannato in via definitiva [3] per frode e omicidio colposo dal tribunale di Roma. Il tribunale di Tirana Albania lo ha inoltre condannato [4] per pratica negligente a un anno e mezzo di reclusione e a 4 anni di interdizione dalla professione medica. Nonostante il divieto, un' inchiesta giornalistica della Radiotelevisione svizzera di lingua italiana condotta nelper mezzo di attori che si fingevano malati di cancro, ha rivelato che Simoncini continuerebbe a prescrivere i suoi rimedi pseudoscientifici a pazienti oncologici, valendosi della copertura e alla compiacenza di medici e prestanome, tra cui, in particolare, quelli di una clinica privata romana [6].

Simoncini ha elaborato due ipotesi personali in materia di oncologiaesposte in un libro Il cancro è un fungo. La rivoluzione nella cura dei tumori e sul webentrambe del tutto prive di evidenza scientifica o il cancro alla prostata Simoncini, ipotesi che hanno causato decessi divenuti oggetto di inchieste giornalisticheil cancro alla prostata Simoncini indagini della magistratura e di procedimenti giudiziari [7] [8] :. Secondo le teorie di Simoncini, non basate sull'evidenza empirica e scientificamente validata, il tumore avrebbe come unica causa l' infezione da parte di funghi del genere Candidain particolare la Candida albicansresponsabile delle infezioni conosciute come candidosi e mughetto ; la conseguenza di questa ipotesi, sostiene Simoncini, è il cancro alla prostata Simoncini il tumore potrebbe essere curato con l'applicazione di una soluzione di bicarbonato di sodio, un antimicotico naturale.

In realtà la presenza di Candida, un fungo opportunista, è di per sé frequente e assai facilitata in tutti il cancro alla prostata Simoncini casi di difficoltà immunologiche immunodeficienza congenita o acquisita, endocrinopatie, diabete, etc. Il cosiddetto "trattamento" del tumore con il bicarbonato di sodio è una pratica clinicamente pericolosa, totalmente priva di efficacia, senza alcuna base scientificamente fondata [11]che non è stata sottoposta a revisione paritaria da parte della comunità scientificané al protocollo di sperimentazione richiesto dal Servizio Sanitario Nazionale.

L'ipotesi di trattamento dei tumori con bicarbonato di sodio è stata sottoposta a una ricerca universitaria che ne ha provato la potenziale pericolosità. Tullio Simoncini ha presentato al Servizio Sanitario Nazionale la proposta di un protocollo di cura dei tumori basato su questa pratica, ricevendo risposta negativa. Inoltre la bibliografia citata da Simoncini a sostegno della sua ipotesi non sempre traeva le conclusioni da lui illustrate [12] ; infatti in diversi casi Simoncini ha citato studi che invece dichiaravano tutt'altro [12].

Sull'operato di Simoncini si sono espressi negativamente sia una delibera dell' Ordine dei medici sia la sentenza di un tribunale ; in relazione alla presunta "cura", la sentenza ha affermato l'inutilità del bicarbonato di sodio nel trattamento del tumore; sia il provvedimento di radiazione dall'Ordine dei Medici, sia la sentenza giudiziaria hanno inoltre sottolineato che l'aver proposto tale pratica ha sottratto alcuni pazienti alle cure della medicina ufficiale, accelerandone probabilmente il decesso [8].

Simoncini, radiato dall'Ordine dei Medici per aver sottoposto dietro compenso alcuni pazienti a tale pratica pericolosa e inefficace senza che questa fosse prevista come protocollo di cura, ha continuato a propugnare la sua teoria attraverso siti privati, riviste "alternative" e testimonianze prive di alcun riscontro oggettivo [13].

Nonostante le condanne della magistratura per truffa e omicidio colposo [8]la totale assenza di verifiche scientifiche, le numerose prove della totale inutilità e della pericolosità sanitaria della pratica da lui proposta, il trattamento continuerebbe a essere applicato a scopo di il cancro alla prostata Simoncini e senza alcuna garanzia di sicurezza o efficacia e attirano anche l'attenzione preoccupata dei mass media.

In campo medico le nuove terapie vengono testate prima su modelli animali e in seguito, solo se ottengono riscontri positivi e non si mostrano pericolose, possono essere provate, con specifiche procedure e garanzie di sicurezza, sugli esseri umani. Questo tipo di protocollo non è stato rispettato da Simoncini, con conseguenti il cancro alla prostata Simoncini rischi per la vita dei pazienti che accettano di essere sottoposti a questi "trattamenti".

Studi in vivo sugli effetti del bicarbonato di sodio hanno mostrato che questo causa aumento della crescita dei tumori [17] [18] o aumento della carcinogenicità di altre sostanze [19] [20]. In una ricerca il bicarbonato di sodio è stato testato come supplemento dietetico su topi affetti da tumore dello stomaco. I ricercatori sono arrivati alla conclusione che l'uso il cancro alla prostata Simoncini bicarbonato possa aumentare i rischi legati al cancro allo stomaco [1].

Uno studio in vivo del indica che proprio grazie all'innalzamento del pHil cancro alla prostata Simoncini non per ragioni legate in nessun modo alla Candida, l'uso del bicarbonato per iniezione intrasplenica è in grado di inibire lo sviluppo di metastasi epatiche in topi affetti da cancro alla mammellamentre la somministrazione di bicarbonato per via orale negli stessi organismi modello riduce l'interessamento linfonodale senza tuttavia diminuire il numero di cellule tumorali circolanti [21].

Nel il Dr. L'evidenza scientifica internazionale ha ampiamente e ripetutamente dimostrato che l' eziologia delle neoplasie non ha nulla a che fare con le teorie personali di Simoncini ed è in realtà molto vasta e differenziata, comprendendo cause diverse, come i virus HPVEpstein-Barrepatiti BCeccradiazioni ionizzantiraggi ultraviolettiassunzione di tabacco e alcol.

In nessun modo quindi è pensabile di poter ridurne le cause ad un unico fattore come fa, in maniera gravemente erronea e clinicamente pericolosa, l'autore del libro, senza tra l'altro il sostegno di nessuna prova sperimentale.

Al contrario, secondo i riscontri della ricerca medica, ci sono solidi motivi per affermare che la cosiddetta "cura" proposta da Simoncini non solo sia completamente inutile, ma possa essere anzi particolarmente dannosa e potrebbe condurre chi vi si sottopone a condizioni potenzialmente letali, come ad esempio a situazioni di grave alcalosi metabolica [1]oltre che a ritardare l'accesso alle cure adeguate. Come per altre terapie alternative, inoltre, vi è un forte il cancro alla prostata Simoncini di aggravamento della condizione clinica legato al frequente contemporaneo abbandono delle terapie mediche di comprovata efficacia [29].

Si legge infatti nel provvedimento di radiazione dall'Ordine dei Medici relativo a Tullio Simoncini: non è da escludere poi che costoro [NDR: i pazienti] venissero distolti sottratti alla medicina ufficiale chemioterapianutrizione parenteraleecc Simoncini in materia. La sua proposta non è quindi mai stata sottoposta a sperimentazione scientifica e, in assenza di dati sperimentali, e stante l'evidenza della sua implausibilità teorica, il Servizio Sanitario Nazionale non ha mai riconosciuto la validità di questo protocollo.

Ciononostante Simoncini, in collaborazione col fratello, anch'egli medico [31]ha sottoposto alcuni suoi pazienti al proprio indimostrato protocollo di cura; per tale il cancro alla prostata Simoncini di " sperimentazione umana " è stato sottoposto a un procedimento disciplinare, conclusosi nel con la sua radiazione dall' Ordine dei Medici per il cancro alla prostata Simoncini sperimentato la cura, priva di fondamento scientifico come si legge nel provvedimento: terapia sperimentale non prevista né da studi, né da protocolli, né trattamenti specialistici su pazienti umaniricevendo dai suoi pazienti un compenso economico di molte migliaia di euro per il presunto trattamento.

In quel periodo, molti altri pazienti, e parenti di pazienti deceduti dopo aver seguito le procedure indicate da Simoncini, si sono rivolti alle autorità per denunciare le truffe economiche correlate al metodo di presunta "cura", oltre al fatto che casi di pazienti morti venivano indicati tra i successi terapeutici. Secondo quanto riportato da fonti giornalistiche, le forze dell'ordine sarebbero convinte che tali decessi possano non essere isolati, e la magistratura ha valutato le aggravanti alle ipotesi di reato di truffain quanto si sarebbe approfittato "della fragilità emotiva di pazienti, la gran parte malati terminali, e della ingenuità dei parenti" [31].

Sebbene non più abilitato alla professione medica, Simoncini ha continuato a divulgare la sua tesi a il cancro alla prostata Simoncini pubblici non riconosciuti dalla medicina, alcuni dei quali con ingresso a pagamento; sostiene che il discredito nei confronti della sua personale ipotesi di cura sarebbe dovuto a quello che lui definisce un " complotto " della " scienza ufficiale " contro le medicine alternative. Nel gennaioun sito di orientamento complottista curato dal regista Massimo Mazzucco pubblica il filmato di una intervista a una signora che afferma di essere guarita dal cancro vescicale utilizzando il bicarbonato di sodio e rifiutando, al contempo, qualsiasi trattamento convenzionale; l'articolo che accompagna il video si intitola "Cura il cancro per email" in quanto la donna avrebbe seguito le indicazioni dell'ex medico romano comunicando via mail.

La donna era guarita dalla sua patologia sottoponendosi a un normale intervento chirurgico, e ai successivi controlli non mostrava segni di malattia. In seguito, sono emerse altre evidenze di errori nella presentazione dei dati sulle sue presunte "guarigioni" [13]. Alcuni casi, conclusi drammaticamente, hanno raggiunto anche le pagine della cronaca: in un caso si evidenzia come le iniezioni di bicarbonato operate da Simoncini potrebbero aver generato una grave alcalosi metabolica il cancro alla prostata Simoncini, che avrebbe causato il decesso di una paziente nei Paesi Bassi il cancro alla prostata Simoncini Simoncini si era trasferito a operare, dopo essere stato radiato dall'Albo dei Medici in Italia [35].

Un'altra paziente il cancro alla prostata Simoncini curata da Simoncini risulta deceduta a causa di un cancro ovarico metastatizzato. Prima di morire ha affermato di essere stata ingannata da Simoncini, il quale le avrebbe fatto credere che la sua malattia era stata completamente debellata.

Ha affermato inoltre che la perdita il cancro alla prostata Simoncini tempo causata dalla terapia di Simoncini potrebbe esserle stata fatale [36]. Un altro caso riguarda un giovane paziente italiano affetto da tumore cerebrale, deceduto in Albania dove si era recato per sottoporsi alle cure al bicarbonato [37]caso per il quale il tribunale albanese ha condannato l'ex medico ad un anno e mezzo di reclusione e quattro anni di interdizione alla pratica medica.

Per ulteriori fatti inerenti alle pratiche esercitate in Albania, la morte di un ventisettenne catanese, nel gennaio è stato condannato dal tribunale monocratico di Roma a 5 anni e 6 mesi di carcere. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Reindirizzamento da Il cancro è un fungo.

URL consultato il 14 marzo archiviato il 14 marzo Edizioni Medico Scientifiche14 marzo URL consultato il 14 marzo archiviato dall' url originale il 14 marzo URL consultato il 3 giugno URL consultato il 6 maggio archiviato dall' url originale il 7 maggio URL consultato il 4 giugno URL consultato il 17 luglio URL consultato il 17 gennaio archiviato dall' url originale il 19 agosto URL consultato il 14 agosto URL consultato il 17 gennaio URL consultato il 17 gennaio archiviato dall' url originale il 26 gennaio URL consultato il 18 luglio URL consultato il 25 ottobre URL consultato il 18 gennaio Categorie : Cancro e medicina alternativa Opere letterarie basate su teorie del complotto Casi di truffe.

Categorie nascoste: Voci con modulo citazione e parametro coautori Voci con disclaimer alternative. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altre lingue Aggiungi collegamenti. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori.

Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Le pratiche descritte non sono accettate dalla medicinanon sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Potrebbero pertanto essere inefficaci o dannose per la salute. Le informazioni hanno solo il cancro alla prostata Simoncini illustrativo. Wikipedia non dà consigli medici: leggi le avvertenze.